Requisiti per l'ammissione - Dottore in tecniche psicologiche per i contesti sociali, organizzativi e del lavoro | Università di Torino

Requisiti per l'ammissione - Dottore in tecniche psicologiche per i contesti sociali, organizzativi e del lavoro

Per accedere all'Esame di Stato per Dottore in tecniche psicologiche per i contesti sociali, organizzativi e del lavoro devi possedere uno dei seguenti titoli:

Laurea di I livello

34 (Scienze e tecniche psicologiche)
L-24 (Scienze e tecniche psicologiche)

Laurea specialistica

58/S (Psicologia)

Laurea magistrale

LM-51 (Psicologia)

Laurea "vecchio ordinamento"

Psicologia

Tirocinio della durata di sei mesi, svolto secondo le modalità stabilite dalla Segreteria - Polo di Psicologia.

E' necessario che il tirocinio sia completato prima dell'inizio degli Esami di Stato. 

Se al momento della presentazione della domanda di ammissione non avessi ancora completato il tirocinio previsto, potrai presentare ugualmente domanda indicando la data in cui lo porterai a termine.

Con disposizioni ministeriali del 6 giugno 2012 "tutti i titoli conseguiti secondo il vecchio ordinamento equiparati dal decreto ministeriale 9 luglio 2009 a quelli previsti dal D.P.R. 328/2001 come validi per l'accesso alle specifiche professioni", possono essere ritenuti idonei anche per l'ammissione agli esami di stato.

Ultimo aggiornamento: 19/09/2014