L'ingresso in UniTO degli studenti con DSA

Per iscriverti a un corso di studio dell'Università di Torino devi sostenere una prova di accesso (TOLC-E, test di ammissione o TARM); sei in possesso di una certificazione di invalidità o di disabilità puoi richiedere supporti e/o tempi aggiuntivi, seguendo le indicazioni e i criteri di validità riportati nel paragrafo sottostante "certificazione richiesta". 

Gli Organi di Ateneo competenti accerteranno che la documentazione presentata sia idonea per avere diritto ai supporti richiesti.

 

Per pianificare al meglio il tuo ingresso in UniTO e richiedere informazioni aggiuntive puoi inviare una mail all’indirizzo ufficio.disabili@unito.it

TOLC-E per l’ammissione ai corsi di studio della Scuola di Management ed Economia (accesso programmato)

E’ prevista una prova obbligatoria (TOLC-E o English TOLC-E) che si puo' sostenere in più date, a partire dal mese di marzo 2020; per informazioni più dettagliate consulta con frequenza la sezione dedicata alle immatricolazioni ed iscrizioni.

Test di ammissione per gli altri corsi di studio ad accesso programmato

Consulta la sezione dedicata alle immatricolazioni ed iscrizioni e leggi attentamente quanto indicato alla pagina relativa ai corsi ad ccesso programmato. Consulta le istruzioni riportate nel bando o nei bandi per cui intendi concorrere, nel quale sono riportate le indicazioni per una corretta presentazione della domanda, la data della prova, gli argomenti d’esame, ecc. Presta attenzione alle scadenze!

TARM per l'immatricolazione ai corsi di studio ad accesso libero

Consulta costantemente la sezione Immatricolazioni ed iscrizioni e leggi attentamente quanto indicato alla pagina dedicata ai corsi ad accesso libero.
L'immatricolazione a tutti i corsi di studio ad accesso libero è subordinata al sostenimento obbligatorio del TARM (Test di Accertamento Requisiti Minimi).

In tutti e tre i casi sopra elencati (sostenimento del TOLC-E, del test di ammissione o del TARM) devi:

  1. effettuare la pre-iscrizione online secondo quanto richiesto nella procedura o nel bando
  2. se hai necessità di particolari ausili e/o tempi aggiuntivi, compilare la relativa sezione presente nella procedura online. I supporti che potrai chiedere, in relazione alla specifica diagnosi, potranno prevedere:
    • tempo aggiuntivo (30% in più) per lo svolgimento della prova
    • calcolatrice non scientifica
    • lettore, che avrà il compito di leggere le domande del test
    • solo nel caso in cui i contenuti e le modalità della prova rendono necessaria l’elaborazione di un testo libero, è consentito l’uso di un pc con videoscrittura e correzione ortografica del testo.
  3. allegare obbligatoriamente in procedura online una certificazione di DSA (in formato .pdf e in un unico file) 
Certificazione richiesta

Per poter richiedere supporti e/o tempi aggiuntivi durante il sostenimento del TOLC-E, del test di ammissione o del TARM devi essere in possesso di una certificazione di DSA ai sensi della legge 170/2010 con riferimento ICD-10 codice F81.0-.1-.2-.3-.8 (disgrafia) e/o denominazione del disturbo, come indicato dal MIUR nelle Linee Guida allegate al D.M. 5669/2011, che deve essere rilasciata dal Servizio Sanitario Nazionale oppure, se previsto dalle Regioni, da specialisti o strutture accreditate al rilascio della certificazione di DSA; sarà tua cura produrre idonea documentazione scritta comprovante l’accreditamento dei suddetti specialisti o strutture accreditate, nel caso non sia esplicitamente indicato all’interno della certificazione. Si precisa che le diagnosi effettuate da specialisti o strutture private (non accreditati), per poter essere accettate, devono essere convalidate dal Servizio Sanitario Nazionale.

 

La data di rilascio non deve superare i 3 anni, al momento della preiscrizione; l’Ateneo considera comunque valide per l’a.a. 20-21 le certificazioni rilasciate a partire dal 1° gennaio 2017. Le certificazioni rilasciate dopo il 18° anno di età è invece valida indipendentemente dalla data riportata.

 

Nota - Le certificazioni di EES (Esigenze Educative Speciali) o BES (Bisogni Educativi Speciali), qualora non indichino la presenza di DSA, non permettono la richiesta di supporti, in quanto non riconosciute dalla normativa vigente relativa al percorso universitario.

Questa pagina è stata visitata 2 156 volte nell'ultimo anno. Fonte: Google Analytics.