sezioni

Passaggi e trasferimenti

Passaggio a un corso ad accesso libero (all'interno dell'Ateneo)

Per richiedere il passaggio a un corso di studi ad accesso libero dell'Università di Torino per l'a.a. 2018-2019, consulta le istruzioni riportate di seguito.

Regolarizza la tua posizione: paga la prima rata della contribuzione studentesca

Regolarizza la tua posizione amministrativa relativa al corso di studio a cui sei ancora iscritto (corso di partenza), pagando la prima rata della contribuzione studentesca. Per il pagamento accedi alla tua MyUniTO e alla voce “Tasse” scegli la modalità di pagamento tra le opzioni disponibili (MAV o PAGO PA a seconda dei vari contributi previsti). 
Questo pagamento vale come prima rata per il nuovo corso di laurea. Quando il flusso relativo a questa rata è associato alla tua carriera (semaforo verde nella sezione "Tasse"), puoi inoltrare la domanda di passaggio.

Accedi alla tua MyUniTO

Presenta la domanda - Scadenza: 5 ottobre 2018, ore 16

1) Presenta la domanda di passaggio accedendo alla tua MyUniTO e dal menu "Iscrizioni" seleziona la voce "Domanda di Passaggio".
Inserisci la domanda di passaggio selezionando la tipologia del corso di studio verso cui vuoi effettuare il passaggio (corso di destinazione), il corso e, se presenti, il percorso e/o la sede del corso. Verifica che i dati del corso di destinazione siano corretti e conferma la domanda: nella schermata successiva, procedi, se necessario, all’autodichiarazione di esami sostenuti ma non ancora registrati nel libretto attraverso il pulsante “Aggiungi Esame”. 
La tua domanda di passaggio è ora in stato “Presentata” e verrà presa in carico dalla segreteria studenti di competenza. Fino a che la domanda rimane in stato “Presentata” è ancora possibile modificarla o cancellarla.

2) Stampa la ricevuta della domanda di passaggio al termine del processo, utilizzando l’icona con la lente d’ingrandimento. Evidenzia/segnala gli esami sostenuti dei quali intendi richiedere convalida per il nuovo corso e firmala in modo leggibile.
 
3) Allega la ricevuta della domanda in carriera: dal menu "Iscrizione" della MyUniTO seleziona la voce "Allegati carriera" e poi "Passaggio di corso". 
 
4) Effettua il pagamento della tassa di passaggio e del bollo, oppure del solo bollo se si tratta di passaggio tra due corsi offerti nell’a.a. 2018-2019 (passaggio da primo anno a primo anno).
Il pagamento va effettuato improrogabilmente entro il giorno 5 ottobre 2018. Se il pagamento è effettuato con MAV deve essere pagato entro le ore 16.00 del giorno di scadenza (5 ottobre 2018), dopo quell'ora infatti il pagamento ha data di valuta del giorno successivo, quindi oltre il termine consentito per effettuare il passaggio senza aggravio di indennità di mora.
 
5) Allega la ricevuta di pagamento in carriera: dal menu "Iscrizione" della MyUniTO seleziona la voce "Allegati carriera" e poi "Ricevuta tasse universitarie".
 
6) La segreteria studenti del corso di destinazione prende in carico la richiesta di passaggio e la tua domanda passa in stato "Approvata". Da questo momento la domanda di passaggio non può più essere cancellata.
 
7) Dopo che la tua situazione tasse in carriera risulta in regola (semaforo verde in sezione "Tasse"), la segreteria studenti inizia l’iter amministrativo del passaggio e istruisce la pratica di convalida esami, se richiesta.
 
8) Dopo la valutazione della tua carriera pregressa, il passaggio è definitivamente perfezionato e risulti iscritto al nuovo corso di laurea.
 
9) Ritira la Smart card: se non sei ancora in possesso della smart card rilasciata dall’Università di Torino, riceverai i dettagli per il ritiro all’indirizzo email istituzionale, che ti è stato assegnato all’atto dell’immatricolazione.
Se invece sei già in possesso della Smart card e devi aggiornarla, visita la pagina Rilascio Smart card studenti.

 

Passaggio di sede (all'interno dell'Ateneo)
Verso corsi ad accesso programmato

Se sei iscritto ad un corso di laurea che è attivato su più sedi (ad esempio, Infermieristica A.O. Città della Salute e della Scienza - Sede di Torino, ASL TO 2 - Sede di Torino e ASL TO 4 - Sede di Ivrea, Scienze dell’Educazione - Sedi di Torino e Savigliano, ecc…) e risulti ammesso su una sede per la quale avevi indicato una preferenza maggiore all’atto di iscrizione al concorso di ammissione, puoi effettuare il passaggio di sede (se risulti ammesso).
Entro la scadenza di ammissione prevista dal calendario disponibile all’interno di ciascun bando e visibile anche nella tua MyUniTO, devi effettuare le operazioni di indicate di seguito.
 
1) Scarica e compila in ogni sua parte il modulo della domanda di passaggio di sede:

Modulo domanda di passaggio di sede/ordinamento/percorso

2) Consegna la domanda presso gli sportelli della segreteria studenti di competenza (negli orari e nei giorni di apertura al pubblico) unitamente a:

  • una marca da bollo da Euro 16
  • la ricevuta della prima rata della contribuzione studentesca 2018 -2019 (relativa al corso di laurea al quale si è ancora iscritti: tale rata verrà utilizzata come prima rata per il nuovo corso di laurea).

Esclusivamente nel caso di passaggio da un anno successivo al primo e verso il primo anno dello stesso corso di laurea ma sede diversa, è previsto anche il pagamento della tassa di passaggio. In questi casi la segreteria studenti la renderà disponibile nella tua MyUniTO. Dopo aver effettuato tale pagamento devi allegare, quanto prima, la copia della ricevuta di pagamento nella tua MyUniTO, al percorso "Iscrizione" > "Allegati carriera" >"Ricevuta tasse universitarie".

Per maggiori informazioni rivolgiti alla segreteria studenti di competenza.
 

Verso corsi ad accesso libero - Scadenza: 5 ottobre 2018

Se sei iscritto a un corso di laurea che è attivato su più sedi e intendi effettuare un passaggio verso la sede ad accesso libero del corso stesso (ad esempio, da Servizio Sociale - Sede di Torino a Servizio Sociale - Sede Biella, devi effettuare le operazioni di seguito riportate entro il 5 ottobre 2018.
 
1) Scarica e compila in ogni sua parte il modulo della domanda di passaggio di sede:

Modulo domanda di passaggio di sede/ordinamento/percorso

2) Consegna la domanda presso gli sportelli della segreteria studenti di competenza (negli orari e nei giorni di apertura al pubblico) unitamente a:

  • una marca da bollo da Euro 16
  • la ricevuta della prima rata della contribuzione studentesca 2018 -2019 (relativa al corso di laurea al quale si è ancora iscritti: tale rata verrà utilizzata come prima rata per il nuovo corso di laurea).

Esclusivamente nel caso di passaggio da un anno successivo al primo e verso il primo anno dello stesso corso di laurea ma sede diversa, è previsto anche il pagamento della tassa di passaggio. In questi casi la segreteria studenti ti consegnerà il modulo MAV per effettuare il pagamento. Dopo aver effettuato tale pagamento devi allegare, quanto prima, la copia della ricevuta disponibile nella tua MyUniTO, al percorso "Iscrizione" >"Allegati carriera" > "Ricevuta tasse universitarie".

Per maggiori informazioni rivolgiti alla segreteria studenti di competenza.

 

Passaggio di ordinamento (all'interno dell'Ateneo)

Se sei iscritto a un corso di laurea dell’ordinamento ante D.M.509/1999 o del D.M.509/1999 e intendi effettuare un passaggio verso l'ordinamento del D.M. 270/2004 devi effettuare le operazioni di seguito indicate entro il 5 ottobre 2018.
 
1) Scarica e compila in ogni sua parte il modulo della domanda di passaggio di ordinamento

 

Modulo domanda di passaggio di sede/ordinamento/percorso

 

2) Consegna la domanda presso gli sportelli della segreteria studenti di competenza (negli orari e nei giorni di apertura al pubblico) unitamente a:

  • una marca da bollo da Euro 16
  • la ricevuta della prima rata della contribuzione studentesca 2018-2019 (relativa al corso di laurea al quale si è ancora iscritti: tale tassa verrà utilizzata come prima rata per il nuovo ordinamento)
  • il libretto universitario (se ti sei immatricolato prima dell’a.a. 2012-2013)​

     

3) La segreteria studenti renderà disponibile nella tua MyUniTO il contributo previsto per il passaggio di ordinamento. Dopo aver effettuato tale pagamento devi allegare, quanto prima, la copia della ricevuta di pagamento nella tua MyUniTO, al percorso "Iscrizione" > "Allegati carriera" > "Ricevuta tasse universitarie". 

Per maggiori informazioni rivolgiti alla segreteria studenti di competenza.
Il Consiglio di corso di studio procede alla eventuale convalida dei crediti acquisiti nel percorso di provenienza, individuando l’ulteriore prosecuzione della carriera universitaria.
 

Passaggio di percorso (all'interno dell'Ateneo)

Se sei iscritto a un corso di laurea che prevede percorsi differenziati al suo interno, puoi effettuare un passaggio di percorso seguendo le operazioni di seguito indicate entro il 5 ottobre 2018.

 

1) Scarica e compila in ogni sua parte il modulo della domanda di passaggio di percorso

 

Modulo domanda di passaggio di sede/ordinamento/percorso

 

2) Consegna la domanda presso gli sportelli della segreteria studenti di competenza (negli orari e nei giorni di apertura al pubblico) unitamente a:

  • una marca da bollo da Euro 16
  • la ricevuta della prima rata della contribuzione studentesca 2018-2019 (relativa al corso di laurea al quale si è ancora iscritti: tale tassa verrà utilizzata come prima rata per il nuovo percorso)
  • il libretto universitario (se ti sei immatricolato prima dell’a.a. 2012-2013)

Il Consiglio di corso di studio procede alla eventuale convalida dei crediti acquisiti nel percorso di provenienza, individuando l’ulteriore prosecuzione della carriera universitaria.
 

Passaggio a un corso ad accesso programmato con graduatoria nazionale (all'interno dell'Ateneo)

Per richiedere il passaggio a un corso di studi ad accesso programmato con graduatoria nazionale dell'Università di Torino (Medicina e Chirurgia, Medicina Veterinaria, Odontoiatria e Protesi Dentaria, Medicina e Chirurgia in lingua inglese) per l'a.a. 2018-2019, consulta le istruzioni riportate di seguito.

 

Verifica l'esito della prova sul portale Universitaly

Nella data di pubblicazione della graduatoria di merito prevista dal bando, verifica l'esito della prova sul portale Universitaly.
Se nella graduatoria di Universitaly risulti "ASSEGNATO" o "PRENOTATO" all’Ateneo di Torino e hai sostenuto il test di ammissione a Torino, a partire dal 2 ottobre 2018 e tassativamente entro la scadenza indicata nel bando di ammissione al corso di interesse, visualizzabile anche nella tua MyUniTO dal menù "Iscrizioni" alla voce "Test di ammissione" puoi procedere alla domanda di passaggio.

Portale Universitaly
 

Regolarizza la tua posizione: paga la prima rata della contribuzione studentesca

Regolarizza la tua posizione amministrativa relativa al corso di studio a cui sei ancora iscritto (corso di partenza) pagando la prima rata della contribuzione studentesca. Per il pagamento accedi alla tua MyUniTO e alla voce “Tasse” scegli la modalità di pagamento tra le opzioni disponibili (MAV o PAGO PA a seconda dei vari contributi previsti).

Questo pagamento è utilizzato come prima rata per il nuovo corso di laurea. Quando il flusso relativo a tale tassa è associato alla tua carriera (semaforo verde nella sezione "Tasse") puoi inoltrare la domanda di passaggio.

Nel caso in cui non trovassi la prima rata nella MyUniTO o avessi qualunque altra difficoltà, rivolgiti con la massima urgenza alla segreteria studenti competente per verificare e risolvere eventuali criticità.

Segreterie studenti

Accedi alla tua MyUniTO

Presenta la domanda

1) Compila e presenta la domanda di passaggio di corso verso corsi ad accesso programmato.

Per questa operazione effettua il login sul portale e accedi alla MyUniTO. Seleziona la voce "Iscrizioni", che trovi nel menù in alto a sinistra, successivamente seleziona la voce "Domanda di passaggio" e poi la tipologia Programmato.

Attenzione: se risulti ammesso a più corsi di laurea ad accesso programmato, la procedura ti propone tutti i corsi di laurea per i quali sei immatricolabile. Selezionane uno solo e procedi con la richiesta della domanda di passaggio. 

Inserisci la domanda di passaggio selezionando la tipologia del corso di studio di destinazione, in questo caso Programmato, il corso e, se presenti, il percorso e/o la sede del corso verso cui vuoi effettuare il passaggio (corso di destinazione). Verifica che i dati del corso di destinazione siano corretti e conferma la domanda: nella schermata successiva, procedi, se necessario, all’autodichiarazione di esami sostenuti ma non ancora registrati nel libretto attraverso il pulsante “Aggiungi Esame”. 

La tua domanda è ora in stato “Presentata” e verrà presa in carico dalle strutture competenti. Fino a che la domanda rimane in stato “Presentata” è ancora possibile modificare o cancellare la domanda di passaggio.

 

2) Stampa la ricevuta della domanda di passaggio al termine del processo, utilizzando l’icona con la lente d’ingrandimento. Evidenzia/segnala gli esami sostenuti dei quali intendi richiedere convalida per il nuovo corso e firmala in modo leggibile.

 

3) Allega la ricevuta della domanda in carriera: dal menu "Iscrizione" della MyUniTO seleziona la voce "Allegati carriera" e poi "Passaggio di corso". In tale sezione allega anche il certificato vaccinale e certificazione relativa all’effettuazione della prova tubercolinica (prova Mantoux). In caso non disponessi al momento dell’immatricolazione di tali certificazioni, ti impegnerai attraverso un atto di notorietà (disponibile nella sezione modulistica) a renderla disponibile inserendola negli allegati della procedura on line oppure consegnandola personalmente presso lo sportello della segreteria studenti, entro 30 giorni dall’immatricolazione.

 

4) Effettua il pagamento della tassa di passaggio e del bollo, oppure del solo bollo se si tratta di passaggio tra due corsi offerti nell’a.a. 2018-2019 (passaggio da primo anno a primo anno).

Il pagamento va effettuato improrogabilmente entro il giorno di scadenza previsto dal bando. Se il pagamento è effettuato con MAV deve essere pagato entro le ore 16.00 del giorno di scadenza; dopo quell'ora infatti il pagamento ha data di valuta del giorno successivo, quindi oltre il termine consentito per effettuare il passaggio.

 

5) Allega la ricevuta di pagamento in carriera: dal menu "Iscrizione" della MyUniTO seleziona la voce "Allegati carriera" e poi "Ricevuta tasse universitarie".

 

6) La segreteria studenti del corso di destinazione prende in carico la richiesta di passaggio e la tua domanda passa in stato "Approvata". Da questo momento la domanda di passaggio non può più essere cancellata, né modificata.

 

7) Dopo che la tua situazione tasse in carriera risulta in regola (semaforo verde in sezione "Tasse"), la segreteria studenti inizia l’iter amministrativo del passaggio: lo stato della domanda è "Approvata" e sei formalmente iscritto al nuovo corso di laurea.

 

8) Ritira la Smart card: se non sei ancora in possesso della smart card rilasciata dall’Università di Torino, riceverai i dettagli per il ritiro all’indirizzo email istituzionale, che ti è stato assegnato all’atto dell’immatricolazione.

Se invece sei già in possesso della Smart card e devi aggiornarla, visita la pagina Rilascio Smart card studenti.

Passaggio a un corso ad accesso programmato con graduatoria locale (all'interno dell'Ateneo)

Per richiedere il passaggio ad un corso di studi ad accesso programmato con graduatoria locale dell'Università di Torino per l'a.a. 2018-2019 consulta le istruzioni riportate di seguito.

Verifica l'esito della prova

Verifica l'esito della prova nella data di pubblicazione della graduatoria di merito prevista dal bando. 
Per visualizzare il risultato della tua prova, effettua il login sul portale www.unito.it (voce "Login" in alto a destra) con le credenziali (username e  password) ottenute in seguito alla registrazione e accedi alla MyUniTO. Seleziona la voce "Iscrizioni" e successivamente la voce "Test di ammissione". 

 

Modalità per la consultazione delle graduatorie locali e manifestazione di interesse

Regolarizza la tua posizione: paga la prima rata della contribuzione studentesca

Regolarizza la tua posizione amministrativa relativa al corso di studio a cui sei ancora iscritto (corso di partenza) pagando la prima rata della contribuzione studentesca. Per il pagamento accedi alla tua MyUniTO e alla voce “Tasse” scegli la modalità di pagamento tra le opzioni disponibili (MAV o PAGO PA a seconda dei vari contributi previsti).

Questo pagamento è utilizzato come prima rata per il nuovo corso di laurea. Quando il flusso relativo a tale tassa è associato alla tua carriera (semaforo verde nella sezione "Tasse") puoi procedere all’inoltro della domanda di passaggio. Nel caso in cui non trovassi la prima rata nella MyUniTO o avessi qualunque altra difficoltà, recati con la massima urgenza presso la segreteria studenti competente al fine di verificare e risolvere eventuali criticità.

Accedi alla tua MyUniTO

Presenta la domanda

1) Compila e presenta la domanda di passaggio di corso verso corsi ad accesso programmato.
Se risulti "Ammesso" a partire dalle ore 9.30 del 24 settembre 2018 e tassativamente entro la scadenza indicata nel bando di ammissione al corso di interesse (e visualizzabile anche nella tua MyUniTO), compila la domanda di passaggio di corso. Per questa operazione effettua il login sul portale e accedi alla MyUniTO. Seleziona la voce "Iscrizioni", che trovi nel menù in alto a sinistra, successivamente seleziona la voce "Domanda di passaggio" e poi la tipologia "Programmato".

Attenzione: se risulti ammesso a più corsi di laurea ad accesso programmato, la procedura ti propone tutti i corsi di laurea per i quali sei immatricolabile. Selezionane uno solo e procedi con la richiesta della domanda di passaggio. 

Inserisci la domanda di passaggio selezionando la tipologia del corso di studio di destinazione, in questo caso Programmato, il corso e, se presenti, il percorso e/o la sede del corso verso cui vuoi effettuare il passaggio (corso di destinazione). Verifica che i dati del corso di destinazione siano corretti e conferma la domanda: nella schermata successiva, procedi, se necessario, all’autodichiarazione di esami sostenuti ma non ancora registrati nel libretto attraverso il pulsante “Aggiungi Esame”. 

La tua domanda è ora in stato “Presentata” e verrà presa in carico dalle strutture competenti. Fino a che la domanda rimane in stato “Presentata” è ancora possibile modificare o cancellare la domanda di passaggio.

 

2) Stampa la ricevuta della domanda di passaggio al termine del processo, utilizzando l’icona con la lente d’ingrandimento. Evidenzia/segnala gli esami sostenuti dei quali intendi richiedere convalida per il nuovo corso e firmala in modo leggibile.

 

3) Allega la ricevuta della domanda in carriera: dal menu "Iscrizione" della MyUniTO seleziona la voce "Allegati carriera" e poi "Passaggio di corso". Allega anche l’autocertificazione esami sostenuti dei quali intendi richiedere la convalida per il nuovo corso di laurea. Esclusivamente per i passaggi verso i corsi di laurea ad accesso programmato afferenti ai Poli di Segreteria Studenti di Agraria e Veterinaria, delle Scienze Mediche, delle Scienze e Tecnologie del Farmaco e delle Biotecnologie, dei Corsi delle Classi Sanitarie, delle Scienze Motorie e Sportive, è necessario presentare presso gli sportelli della segreteria studenti i programmi degli esami svolti per i quali si intende richiedere la convalida.

 

4) Effettua il pagamento della tassa di passaggio e del bollo, oppure del solo bollo se si tratta di passaggio tra due corsi offerti nell’a.a. 2018-2019 (passaggio da primo anno a primo anno).

Il pagamento va effettuato improrogabilmente entro il giorno di scadenza previsto dal bando. Se il pagamento è effettuato con MAV deve essere pagato entro le ore 16.00 del giorno di scadenza; dopo quell'ora infatti il pagamento ha data di valuta del giorno successivo, quindi oltre il termine consentito per effettuare il passaggio.

 

5) Allega la ricevuta di pagamento in carriera: dal menu "Iscrizione" della MyUniTO seleziona la voce "Allegati carriera" e poi "Ricevuta tasse universitarie".

 

6) La segreteria studenti del corso di destinazione prende in carico la richiesta di passaggio e la tua domanda passa in stato "Approvata". Da questo momento la domanda di passaggio non può più essere cancellata, né modificata.

 

7) Dopo che la tua situazione tasse in carriera risulta in regola (semaforo verde in sezione "Tasse"), la segreteria studenti inizia l’iter amministrativo del passaggio: lo stato della domanda è "Approvata" e sei formalmente iscritto al nuovo corso di laurea.

 

8) Ritira la Smart card: se non sei ancora in possesso della smart card rilasciata dall’Università di Torino, riceverai i dettagli per il ritiro all’indirizzo email istituzionale, che ti è stato assegnato all’atto dell’immatricolazione.

Se invece sei già in possesso della Smart card e devi aggiornarla visita la pagina Rilascio Smart card studenti.

 

 

 

 

Trasferimento in ingresso (da altro Ateneo) a un corso ad accesso libero
Richiedi il trasferimento

Richiedi formale trasferimento all’Ateneo al quale sei iscritto, entro le scadenze amministrative deliberate dagli organi competenti dell’Università di Torino. 

Ti raccomandiamo di informarti anche sulle scadenze e modalità di trasferimento previste dall’Ateneo di provenienza.

Registrati sul portale UniTO

Registrati sul portale di Ateneo per avere le credenziali (username e password) e poter accedere alla procedura di iscrizione. Per la registrazione leggi le istruzioni. Se sei stato già iscritto in anni precedenti a UniTO sei già in possesso delle credenziali di accesso e non devi effettuare una nuova registrazione. Se non ricordi le credenziali contatta il numero verde 800 098 590 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00 e il sabato dalle 8.00 alle 13.00) oppure utilizza il servizio ricordami la password.​

Presenta la domanda entro il 5 ottobre 2018

1) Dal 4 settembre 2018 al 5 ottobre 2018 (entro le ore 15.00) compila on line la domanda, effettuando il login sul portale di Ateneo con le credenziali (username e password) ottenute in seguito alla registrazione al portale e accedi alla tua area riservata MyUniTO. Seleziona quindi la voce "Iscrizioni", che trovi a sinistra nel menu in alto, e successivamente la voce "Immatricolazione" per procedere alla compilazione on line della domanda, inserendo come tipologia di ingresso la voce “Trasferimento in ingresso”. Nel corso della compilazione della domanda dovrai inserire i seguenti documenti:

  • una fototessera, che verrà utilizzata per la stampa della smart card universitaria (vedi nota);
  • copia di un documento d’identità in corso di validità;
  • copia del codice fiscale.

 

Caratteristiche tecniche della fotoScopri nell'infografica come realizzare la foto perfetta
Le dimensioni della foto a colori devono essere 35 x 40 mm. Utilizza una foto per documenti (come carta d'identità o patente), che ritragga solo il viso su sfondo chiaro. La foto deve essere in formato bitmap o jpeg, con una risoluzione di almeno 300 x 400 pixel.

Foto non ammesse:

  • foto panoramiche, prese da lontano, di spalle o in cui non si veda interamente il viso
  • foto in cui sono presenti altre persone
  • disegni o caricature
  • foto di altre persone.

 

2) Prosegui nella compilazione della domanda on line inserendo i campi relativi ad anno accademico, data e Ateneo di prima immatricolazione nel Sistema Universitario nonché anno accademico, data e Ateneo di inizio carriera universitaria.

L’anno di immatricolazione al Sistema Universitario è la primissima iscrizione a un qualsiasi corso universitario di qualsiasi Ateneo italiano, anche se conclusa con un’interruzione/rinuncia e non con il conseguimento del titolo accademico.

L’anno di inizio carriera identifica l’anno accademico in cui hai intrapreso la carriera per la quale stai richiedendo il trasferimento verso il nostro Ateneo.

 

3) Concludi inserendo il dettaglio delle iscrizioni pregresse (Ateneo, corso di studio, esami sostenuti): per poter beneficiare degli esoneri previsti dal Regolamento Tasse e contributi 2018-2019 occorre autocertificare tutti gli esami sostenuti); al termine conferma definitivamente la presentazione della domanda.

 

4) Stampa la domanda di immatricolazione.

 

5) Paga le tasse dovute (come indicato nel nella sezione Tasse del portale): accedi alla MyUniTO con le tue credenziali e alla voce “Tasse” scegli la modalità di pagamento tra le opzioni disponibili (MAV o PAGO PA a seconda dei vari contributi previsti).

 

6) Allega i seguenti documenti:

  • domanda di immatricolazione compilata e firmata in tutte le sue parti
  • ricevuta del versamento della prima rata del contributo universitario
  • autocertificazione degli esami sostenuti, evidenziando quelli che intendi farti convalidare nel nuovo corso di laurea.

Per inserire gli allegati effettua il login alla MyUniTO e dal menu "Iscrizioni" seleziona la voce "Allegati carriera.

Se sei uno studente con una disabilità, con riconoscimento di handicap ai sensi dell’art.3, comma 1, della legge 5 febbraio 1992, n.104, o con un’invalidità pari o superiore al 50% dovrai presentare alla tua segreteria studenti idonea certificazione sanitaria.

 

7) Ritira la Smart card: se non sei ancora in possesso della smart card rilasciata dall’Università di Torino, riceverai i dettagli per il ritiro all’indirizzo email istituzionale, che ti è stato assegnato all’atto dell’immatricolazione; se invece sei già in possesso della Smart card e devi aggiornarla, visita la pagina dedicata del portale:

 

TARM

Se provieni da altro Ateneo sei esonerato dal sostenimento del TARM.

Se sei ammesso al primo anno e hai acquisito fino a 20 crediti formativi universitari nella precedente carriera ti verrà addebitato l’obbligo formativo aggiuntivo (OFA) e sarai obbligato a seguire il percorso Passport.U, per poter compilare il piano carriera.

Per maggiori informazioni sul TARM consulta la sezione dedicata:

Sei uno studente internazionale?

Se sei in possesso di un titolo di studio estero consulta la pagina dedicata agli Studenti internazionali per le informazioni relative alla modalità di iscrizione e alla documentazione da allegare.

Trasferimento in ingresso (da altro Ateneo) al primo anno di un corso ad accesso programmato
Richiedi il trasferimento

Richiedi formale trasferimento all’Ateneo al quale sei iscritto. Ti raccomandiamo di informarti su scadenze e modalità di trasferimento previste dall’Ateneo di provenienza.

Registrati sul portale UniTO

Registrati sul portale di Ateneo per avere le credenziali (username e password) e poter accedere alla procedura di iscrizione. Per la registrazione leggi le istruzioni. Se sei stato già iscritto in anni precedenti a UniTO sei già in possesso delle credenziali di accesso e non devi effettuare una nuova registrazione. Se non ricordi le credenziali contatta il numero verde 800 098 590 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00 e il sabato dalle 8.00 alle 13.00) oppure utilizza il servizio ricordami la password. ​

Presenta la domanda di trasferimento

1) Tassativamente entro le scadenze previste dal bando di ammissione al corso di studio verso il quale intendi richiedere il trasferimento, compila on line la domanda di trasferimento.  Effettua il login sul portale di Ateneo con le credenziali (username e password) ottenute in seguito alla registrazione al portale e accedi alla tua area riservata MyUniTO. Dopo l'autenticazione seleziona la voce "Iscrizioni", che trovi a sinistra nel menu in alto, e successivamente la voce "Immatricolazione" per procedere alla compilazione on line della domanda, inserendo come tipologia di ingresso la voce “Trasferimento in ingresso”. Nel corso della compilazione della domanda dovrai inserire i seguenti documenti:

  • una fototessera, che verrà utilizzata per la stampa della smart card universitaria (vedi nota);
  • copia di un documento d’identità in corso di validità;
  • copia del codice fiscale.

 

Caratteristiche tecniche della fotoScopri nell'infografica come realizzare la foto perfetta
Le dimensioni della foto a colori devono essere 35 x 40 mm. Utilizza una foto per documenti (come carta d'identità o patente), che ritragga solo il viso su sfondo chiaro. La foto deve essere in formato bitmap o jpeg, con una risoluzione di almeno 300 x 400 pixel.

Foto non ammesse:

  • foto panoramiche, prese da lontano, di spalle o in cui non si veda interamente il viso
  • foto in cui sono presenti altre persone
  • disegni o caricature
  • foto di altre persone.

 

2) Prosegui nella compilazione della domanda on line inserendo i campi relativi ad anno accademico, data e Ateneo di prima immatricolazione nel Sistema Universitario, nonché anno accademico, data e Ateneo di inizio carriera universitaria.

L’anno di immatricolazione al Sistema Universitario è la primissima iscrizione a un qualsiasi corso universitario di qualsiasi Ateneo italiano, anche se conclusa con un’interruzione/rinuncia e non con il conseguimento del titolo accademico.

L’anno di inizio carriera identifica l’anno accademico in cui hai intrapreso la carriera per la quale stai richiedendo il trasferimento verso il nostro Ateneo.

 

3) Concludi inserendo il dettaglio delle iscrizioni pregresse (Ateneo, corso di studio, esami sostenuti): per poter beneficiare degli esoneri previsti dal Regolamento tasse e contributi 2018-2019 occorre autocertificare tutti gli esami sostenuti); al termine conferma definitivamente la presentazione della domanda.

 

4) Tassativamente entro la data di scadenza prevista dal bando, stampa la domanda di immatricolazione e effettua il pagamento delle tasse dovute (prima rata contributo universitario e tassa di trasferimento: per maggiori informazioni consulta il Regolamento tasse e contributi 2018-2019 ela sezione Tasse del portale): accedi alla MyUniTO con le tue credenziali e alla voce “Tasse” scegli la modalità di pagamento tra le opzioni disponibili (MAV o PAGO PA a seconda dei vari contributi previsti).

Il pagamento con MAV deve essere effettuato entro le ore 16.00 del giorno di scadenza, pena la perdita del posto: dopo le 16.00 infatti il pagamento con MAV avrà data di valuta del giorno seguente, quindi successiva al termine consentito per confermare l’iscrizione. La conferma del posto avviene infatti con il pagamento della tassa universitaria entro i termini previsti.

 

5) Tassativamente entro le scadenze previste dal bando di ammissione al corso di studio verso il quale intendi richiedere il trasferimento, allega i seguenti documenti:

  • domanda di immatricolazione compilata e firmata in tutte le sue parti;
  • ricevuta del versamento delle tasse universitarie;
  • autocertificazione degli esami sostenuti, evidenziando quelli che intendi farti convalidare nel nuovo corso di laurea;
  • esclusivamente per i corsi di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia, Medicina Veterinaria, Odontoiatria e Protesi Dentaria, anche certificato vaccinale e certificazione relativa all’effettuazione della prova tubercolinica (prova Mantoux). In caso non disponessi al momento dell’immatricolazione di tali certificazioni, ti impegnerai attraverso un atto di notorietà (disponibile nella sezione modulistica) a consegnarle presso lo sportello della segreteria studenti entro 30 giorni dall’immatricolazione.

Per inserire gli allegati effettua il login alla MyUniTO e dal menu "Iscrizioni" seleziona la voce "Allegati carriera.

 

Esclusivamente per il corso di laurea in Scienze delle Attività Motorie e Sportive (sedi di Asti e Torino), gli studenti immatricolati devono essere in possesso di un certificato medico sportivo per attività non agonistica in corso di validità: per le modalità di consegna del certificato è necessario prendere visione delle informazioni che saranno pubblicate sul sito del corso di laurea nelle pagine dedicate.

 

Se sei uno studente con una disabilità, con riconoscimento di handicap ai sensi dell’art.3, comma 1, della legge 5 febbraio 1992, n.104, o con un’invalidità pari o superiore al 50% dovrai presentare alla tua segreteria studenti idonea certificazione sanitaria.

 

6) Ritira la Smart card: se non sei ancora in possesso della smart card rilasciata dall’Università di Torino, riceverai i dettagli per il ritiro all’indirizzo email istituzionale, che ti è stato assegnato all’atto dell’immatricolazione; Se invece sei già in possesso della Smart card e devi aggiornarla visita la pagina dedicata.

Attendi o richiedi la convalida degli esami pregressi

La segreteria studenti del corso di studio di destinazione trasmette alla struttura didattica competente la documentazione relativa alla tua precedente carriera (foglio di congedo e eventuale libretto universitario). La pratica viene trasmessa affinché deliberi sulla convalida della carriera precedentemente svolta.

 

Esclusivamente per i trasferimenti verso i corsi di laurea ad accesso programmato afferenti ai Poli di Segreteria Studenti di Agraria e Veterinaria, di Management ed Economia, delle Scienze Mediche, delle Scienze e Tecnologie del Farmaco e delle Biotecnologie, dei Corsi delle Classi Sanitarie, delle Scienze Motorie e Sportive, è necessario presentare presso gli sportelli della segreteria stessa i programmi degli esami svolti per i quali si intende richiedere la convalida.

Sei uno studente internazionale?

Se sei in possesso di un titolo di studio estero ricorda di allegare anche il permesso di soggiorno o la richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno.

Trasferimento in ingresso (da altro Ateneo) ad anni successivi al primo di un corso ad accesso programmato

Per conoscere le informazioni su scadenze e modalità per effettuare un trasferimento verso corsi ad accesso programmato, ad anni successivi al primo, consulta i siti dei corsi di studi o contatta la segreteria studenti cui afferisce lo specifico corso.

Trasferimento in uscita (verso altro Ateneo)
Compila la domanda

Consegna la domanda di trasferimento, compilata in ogni sua parte e corredata di marca da bollo (valore vigente euro 16,00), alla segreteria studenti del corso di appartenenza entro le scadenze amministrative deliberate dagli organi competenti dell’Università di Torino.

È necessario allegare il libretto universitario (se ti sei immatricolato prima dell’a.a. 2012-2013), e la ricevuta della tassa di trasferimento, secondo quanto previsto dal Regolamento tasse e contributi a.a. 2018-2019. Il modulo per effettuare il versamento deve essere preventivamente ritirato in segreteria studenti.

La segreteria studenti provvederà d’ufficio a trasmettere la documentazione relativa alla tua carriera universitaria all’Ateneo di destinazione.

Contatta l'Ateneo di destinazione

Ti raccomandiamo di prendere contatto con l’Ateneo presso cui intendi proseguire gli studi per informarti circa le scadenze e le modalità previste per il trasferimento.

 

Questa pagina è stata visitata 57 745 volte nell'ultimo anno. Fonte: Google Analytics.