Search

sezioni

Erasmus per studio

A partire dal mese di gennaio 2014 è attivo il nuovo programma europeo ERASMUS+ a supporto dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport, che sostituisce e integra il precedente Lifelong Learning Programme per i prossimi 7 anni (2014-2020). 

La mobilità Erasmus per studio permette agli studenti universitari (e degli Istituti di istruzione superiore assimilati) di trascorrere un periodo di studi della durata minima di tre mesi e massima di dodici mesi presso un altro Istituto di uno dei Paesi esteri che abbia firmato un accordo bilaterale nell’ambito del programma Erasmus+ con l’Istituto di appartenenza. Lo studente Erasmus riceve un contributo comunitario ad hoc, ha la possibilità di seguire corsi e di usufruire delle strutture disponibili presso l'Istituto ospitante senza ulteriori tasse di iscrizione, con la garanzia del riconoscimento del periodo di studio all’estero tramite il trasferimento dei crediti, effettuato con il supporto dell'ECTS (European Credit Transfer System) o di un altro sistema di crediti compatibile.
Per gli studenti Erasmus disabili sono previsti contributi specifici.

Gli studenti interessati ad effettuare una mobilità Erasmus per studio devono presentare la propria candidatura tramite il bando annuale.
La pubblicazione del prossimo bando Erasmus è prevista per il mese di gennaio 2015.

Share